Rkomi – anagramma di Mirko, classe 1994, originario del quartiere popolare Calvairate – è uno dei nomi più promettenti per il futuro e uno dei volti di punta della nuova scena trap milanese. Il suo esordio nell’underground arriva nel 2014 con “Calvairate Mixtape” e lo porta a collaborare con i maggiori produttori della scena (Shablo, The Night Skinny) mentre il suo immaginario trova riscontro visivo nei lavori del giovane talento Alexander Coppola, che gira per lui dei veri e propri videoclip manifesto del nuovo movimento in espansione. Rkomi rimane fedele alla vita di periferia, rifiuta gli sfoggi della tradizione hip-hop e adotta un approccio street, viscerale e diretto alla musica, che fa emergere la persona e scomparire il personaggio.





  • Il video del singolo “Aeroplanini Di Carta” feat. IZI (prod. Shablo) – contenuto all’interno dell’Ep “Dasein Sollen”, lavoro seguito a “Calvairate Mixtape” – è stato il primo dell’artista a raggiungere il milione di visualizzazioni totalizzando 2,9 milioni di views a 10 mesi dalla sua uscita.
  • L’interesse suscitato da Rkomi all’interno della nuova scena musicale italiana non conosce confini di genere: il cantautore e compositore indie Calcutta ha chiamato il rapper in apertura della data sold-out di Torino il 13 dicembre 2016.
A marzo 2017 il rapper ha annunciato il proprio ingresso in Roccia Music e la direzione artistica di Marracash per il suo primo album ufficiale, in prossima uscita sotto etichetta Universal.